L’Agonia del Getsemani (PDF)

(5 recensioni dei clienti)

3,00

Il dolore procurato dal rifiuto d’Israele, l’agonia in vista della separazione dal Padre e altri spunti di riflessione, getteranno nuova luce sulle ore più difficili di Gesù prima di essere arrestato.

Categorie: ,

5 recensioni per L’Agonia del Getsemani (PDF)

  1. Daniela Panariello (proprietario verificato)

    Ho appena letto “l’agonia nel Getsemani”… È così toccante… Profondo.. Fa venire i brividi… Quanto siamo costati al nostro Signore!!!!

  2. Gabriella Felitti (proprietario verificato)

    È stata una lettura tutta d’un fiato,edificante e toccante. Arriva benissimo al cuore la profonda sofferenza che Gesù ha vissuto e arriva in maniera profonda il Suo amore per il Padre. È una eredità preziosa il modello di preghiera che Gesù ci lascia, pregare in maniera costante e senza pretese alcune. “Non la mia,ma la Tua volontà”

  3. Emanuele Bechelli (proprietario verificato)

    Una lettura breve, ma intensa, commovente ma epica, che racconta e approfondisce gli attimi conclusivi della vita (terrena) di Yeshua il Messia. Se penso al “prezzo” che ha pagato Gesù, per me che sono gentile, non ho parole… Dio Padre ha ritenuto che fosse “troppo poco che Yeshua il Messia fosse suo servo per rialzare le tribù di Giacobbe e per ricondurre gli scampati d’Israele. Lo ha anche stabilito come luce delle nazioni, affinché fosse la Sua salvezza fino alle estremità della terra” (cfr. Isaia 49:6).

  4. Simona Valisano (proprietario verificato)

    Una breve lettura delle ore più intense che Gesù ha vissuto su questa terra…una lettura che fa comprendere chiaramente il prezzo che ha pagato per ognuno di noi! Un prezzo altissimo che va al di là della morte fisica…che amore immenso!
    Consigliatissimo!!!

  5. Paolo Panariello

    Breve lettura ma di una portata immensa; risalta la relazione di Gesù Cristo con il Padre celeste, relazione di ubbidienza totale. La volontà del Padre sopra ogni cosa e Gesù è l’esempio per eccellenza.
    Un esempio da seguire nella propria vita

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.