Vai al contenuto
Home » Patto della Terra o Patto Palestinese?

Patto della Terra o Patto Palestinese?

  • Q&A

Risposta a cura del Dr. A. Fruchtenbaum

DOMANDA: Perché vi siete riferiti al Patto per la Terra di Israele come Patto Palestinese? Ho letto le sue spiegazioni in altre sue opere e ne capisco la logica, ma è il Patto della Terra di Israele e credo che dovremmo chiamarlo così. Non esisteva un posto chiamato Palestina al momento in cui fu stipulato questo Patto. Personalmente, come credente ebreo, trovo offensivo sentirne parlare così. Penso che in questi giorni in cui sempre più ebrei vengono al Messia e in cui il conflitto in Israele infuria sempre di più, è di vitale importanza che noi ne parliamo come si dovrebbe.

RISPOSTA: Nei miei scritti ho “convertito” tutti i riferimenti da Patto Palestinese a Patto della Terra.

Questa è una lezione di storia: il termine “Palestina” era un termine comune usato anche dagli ebrei, sono state solo le situazioni recenti in Medio Oriente che hanno creato la necessità di adeguare la terminologia. Ad esempio, anche il Talmud babilonese si riferisce molte volte alla Terra  come “Palestina”, come si può vedere ad esempio nel Talmud Soncino.

Infatti, prima di diventare Stato, gli ebrei d’Israele facevano riferimento a loro stessi come “palestinesi”. Il Jerusalem Post, che è sempre stato un giornale ebraico, fino al 1948 si chiamava “The Palestine Post”. Anche David Ben Gurion, nella sua dichiarazione di indipendenza, usa il termine “Palestina” sei volte in senso positivo. Quindi, in origine, era un termine di uso comune anche nei circoli ebraici, è stato solo con gli eventi del Medio Oriente dal 1948, e in realtà per lo più dal 1967, che abbiamo dovuto fare degli aggiustamenti. 

Per inciso, quando sono andato alla Hebrew University nel 1966, avevo una materia che si chiamava “Palestinologia”. Tutti i miei professori erano ebrei e israeliani e la Hebrew University è ovviamente una scuola ebraica, eppure,  all’epoca, quel termine era ancora usato. E’ stato solo dopo il 1967 che si è cominciato ad abbandonarlo a causa dell’uso che gli arabi ne facevano.

NOTA DELL’EDITORE: Ariel Ministries usa esclusivamente il termine “Patto della Terra” in tutti gli scritti più recenti e nei formati di distribuzione aggiornati. Tuttavia, è importante che gli studenti della Bibbia riconoscano che la dicitura “palestinese” prevale nelle opere di riferimento degli studiosi e le ricerche di studio devono essere condotte tenendo presente questo aspetto. 

Traduzione dell’articolo presente sul sito di Ariel Ministries, www.ariel.org a cura di Martina Pifferi Speciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: